Edilportale.com

Le ultime news dal mondo dell'edilizia
  1. Abusi edilizi in condominio, l'amministratore può contestarli senza autorizzazione dell'assemblea

    12/04/2021 – Se un condomino realizza un abuso edilizio, l’amministratore può agire in giudizio direttamente, senza attendere l’autorizzazione dell’assemblea condominiale. Lo ha spiegato la Cassazione con la sentenza 7884/2021.   Abusi edilizi in condominio, il caso Un condomino aveva realizzato un’apertura nella ringhiera del balcone di sua proprietà, che gli consentiva di scendere direttamente nel cortile comune.   Il condominio aveva chiesto e ottenuto, dal Tribunale ordinario prima e dalla Corte d’Appello poi, il ripristino della condizione preesistente.   Il responsabile dell’abuso si era opposto adducendo una serie di motivazioni tra cui ne spicca una: l’amministratore aveva agito in giudizio in modo autonomo, senza essere autorizzato con una apposita delibera dell’assemblea condominiale.   Abusi edilizi in condominio, il potere dell’amministratore La Cassazione ha fatto il..
    Continua a leggere su Edilportale.com

  2. Rigenerazione urbana, il parere dell'INU sul disegno di legge

    12/04/2021 - Prestare attenzione alla distinzione fra i contenuti di pertinenza dello Stato, delle Regioni e dei Comuni; semplificare il sistema del finanziamento che comprende ben 13 passaggi procedurali; raccordare i contenuti del provvedimento con il PNRR con l’opportunità di assumere la prospettiva della città basata sul concetto di prossimità, la città dei 15 minuti. Sono alcune delle osservazioni che l’Istituto Nazionale di Urbanistica ha inviato alla Commissione Ambiente del Senato che sta esaminando il ddl per la rigenerazione urbana.   L’INU chiede chiarimenti o ripensamenti su alcune disposizioni e passaggi specifici. Tra questi l’assegnazione alle Regioni del compito di riconoscere un incremento volumetrico rispetto all’esistente non superiore al 20% della volumetria originaria nei casi di demolizione e ricostruzione. Ciò a prescindere dal contesto degli edifici, dalla loro ubicazione, dalla loro densità..
    Continua a leggere su Edilportale.com

  3. Ministro della Transizione ecologica: 'il PNRR includa il ripristino degli ambienti terrestri e marini'

    12/04/2021 - “La nostra deve essere la prima generazione capace di lasciare i sistemi naturali e la biodiversità dell’Italia in uno stato migliore di quello che abbiamo ereditato”.   L’ambizioso obiettivo è stato indicato dal comitato che ha redatto il ‘Quarto Rapporto sullo stato del capitale naturale in Italia’ presentato la scorsa settimana in videoconferenza, alla presenza del Ministro della Transizione ecologica (MiTE), Roberto Cingolani.   La necessità di preservare e ripristinare il capitale naturale per garantire una ripresa duratura - si legge nel comunicato del MiTE - è riconosciuta dall’Agenda Onu per lo sviluppo sostenibile e dal Green Deal europeo. Nell’impostare questa quarta edizione, gli esperti hanno concordato sull’importanza strategica di tenere in considerazione ciò nell’ambito della transizione economica prevista dal programma integrato del Next Generation..
    Continua a leggere su Edilportale.com

  4. ADA 2021: i volti della giuria

    09/04/2021 - Sono ufficialmente aperte le candidature agli Archiproducts Design Awards 2021! E con il via ufficiale siamo felici di svelare i primi nomi dei giurati invitati a selezionare le migliori proposte della sesta edizione del premio. Ancora una volta gli ADA potranno contare su un panel poliedrico e multidisciplinare con alcuni tra i più interessanti studi internazionali di Architettura, Designer, Direttori Creativi, Editor, Fotografi e hub creativi da tutto il mondo.   Partecipano per la prima volta ai lavori della giuria: Bobby Berk, l'interior designer americano protagonista della celebre serie Netflix Queer Eye, la designer londinese Chrissa Amuah, fondatrice di AMWA Designs; l'interior designer cinese Li Xiange gli architetti canadesi Kim Bridgland e Aaron Roberts, fondatori dello studio di Melbourne Edition Office. Tra i nuovi giurati anche Hannes Peer, architetto, designer e artista..
    Continua a leggere su Edilportale.com

  5. Recovery Plan, indagine EY-SWG: le infrastrutture sono la priorità per la ripresa

    09/04/2021 - L’emergenza pandemica ha evidenziato ulteriormente l’importanza di avere infrastrutture efficienti. Gli investimenti però devono essere indirizzati sulla base di un nuovo piano integrato.   È quanto emerge da una indagine EY-SWG che ha coinvolto 400 manager e dirigenti italiani, sul settore infrastrutturale, con un focus su Recovery Plan, mobilità sostenibile e smart city.   L’indagine è stata presentata ieri in occasione del primo appuntamento dell’EY Summit sulle Infrastrutture 2021 “Costruzioni e intermodalità”. In apertura è intervenuto anche il Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, a conferma della centralità che questa partita riveste per l’intero Paese.   EY-SWG: più investimenti in infrastrutture, ma con un nuovo piano integrato L’indagine ha messo in evidenza come i manager italiani riconoscano..
    Continua a leggere su Edilportale.com

   

Articoli correlati

   
Copyright © 2021 Città di Nardò - Area funzionale 1 Lavori Publici. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.