Edilportale.com

Le ultime news dal mondo dell'edilizia
  1. Sicurezza edifici e territorio, in arrivo 300 milioni di euro per il 2019

    20/09/2018 – Sono in arrivo 300 milioni di euro che i Comuni potranno utilizzare per la messa in sicurezza degli edifici pubblici e del territorio.   E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, infatti, il DM 29 agosto 2018, che permette ai Comuni di richiedere la seconda tranche degli 850 milioni complessivi stanziati dal comma 853 della Legge di Bilancio 2018 (150 milioni per l'anno 2018, 300 milioni per l'anno 2019 e 400 milioni per l'anno 2020) per la sicurezza delle città.   Sicurezza edifici pubblici e territorio: le opere da finanziare  Le opere per cui si richiede il finanziamento devono essere inserite in uno strumento programmatorio del Comune, come ad esempio il piano triennale delle opere pubbliche.   Ciascun Comune può fare richiesta di contributo per una o più opere pubbliche di messa in sicurezza e non può chiedere contributi di importo superiore a 5.225.000 euro complessivi.   La..
    Continua a leggere su Edilportale.com

  2. Ascensore in condominio, serve il permesso di costruire?

    20/09/2018 – Per l’installazione di un ascensore esterno in condominio non serve il permesso di costruire. Il Tar Lombardia è giunto a questa conclusione con la sentenza 2065/2018, spiegando che l’ascensore esterno va considerato come un vano tecnico.   Ascensore in condominio, le procedure per installarlo I giudici hanno ricordato che, secondo un orientamento consolidato della giurisprudenza, l’installazione di un ascensore all’esterno di un condominio non richiede il permesso di costruire, trattandosi della realizzazione di un volume tecnico, necessaria per apportare un’innovazione allo stabile, e non di una costruzione strettamente intesa.   Tuttavia, ha aggiunto il Tar, l’intervento non può prescindere dall’acquisizione del consenso della maggioranza dei condomini. Secondo l’articolo 78 del Testo Unico dell’edilizia (DPR 380/2001), le deliberazioni che hanno per oggetto le innovazioni da attuare..
    Continua a leggere su Edilportale.com

  3. Gare Progettazione, Oice: crollo in estate

    20/09/2018 - Negativo l'andamento del bimestre estivo di luglio e agosto delle gare di sola progettazione. È quanto emerge dal monitoraggio condotto dall’Oice, Associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica.   Gare progettazione, l’andamento del mercato Il valore messo in gara nel mese di agosto è di appena 29,7 milioni di euro, mentre in luglio sono stati messi in gara 59,9 milioni di euro. I bandi di sola progettazione pubblicati in agosto sono stati 279. Rispetto al mese di luglio il numero cala dello 0,7% e il valore del 50,4%.   Ma se ciò è in qualche modo fisiologico è il confronto con l’agosto 2017 ad essere fortemente negativo: -21,6% in numero e -61,0% in valore. Il cattivo risultato di agosto appesantisce il quadro anche dei primi otto mesi del 2018: le gare pubblicate sono state 2.112 con un valore di 359,2 milioni di euro, -8,6% in numero e -11,7% in..
    Continua a leggere su Edilportale.com

  4. Cosa significa digitalizzare la filiera delle costruzioni?

    20/09/2018 – Dalla progettazione alla fornitura finale, il processo sta cambiando. La #filiera edile è al centro di una rivoluzione digitale che ne modifica ritmi, modalità, processi.   Sarà questo uno dei temi del Fidec, il Forum Italiano delle Costruzioni, organizzato da Ance (Associazione nazionale costruttori edili) al Palazzo del Ghiaccio di Milano il prossimo 21 novembre. Un evento che guarda non solo alle imprese di costruzioni: ma punta i riflettori su tutti gli attori del mercato delle costruzioni. Esaminandone le dinamiche, per proporre best practice, sinergie e soluzioni utili nella costruzione del futuro.   Partiamo dall’utente finale: il privato cittadino. Secondo i dati dell’Osservatorio eCommerce B2C Netcomm-School of Management del Politecnico di Milano, già lo scorso anno in Italia si è assistito alla parificazione fra acquisti online di beni e servizi: per la prima volta nella storia dell’ecommerce..
    Continua a leggere su Edilportale.com

  5. Genova, assunzioni ingegneri e scuole innovative: le misure del Dl emergenze

    20/09/2018 – Gestione delle operazioni di demolizione e ricostruzione del ponte Morandi, modalità delle assunzioni di ingegneri per il Ministero delle infrastrutture e per l’ANSFISA, istituzione di una cabina di regia per lo stato delle infrastrutture, messa in sicurezza delle scuole e riattivazione del piano scuole innovative.   Questi alcuni dei temi affrontati nella bozza del DL Emergenze, che allarga il suo campo d’azione, non limitandosi più solo all’emergenza di Genova.   Ricostruzione ponte Genova: i poteri del Commissario straordinario Pur non definendone il nome (che sarà stabilito entro 10 giorni dalla pubblicazione del decreto), la norma stabilisce le funzioni che ricoprirà il Commissario straordinario per la ricostruzione, figura che affiancherà il Commissario per le emergenze Giovanni Toti.   Il Commissario straordinario dovrà gestire, in via d’urgenza, le attività di demolizione,..
    Continua a leggere su Edilportale.com

   

Articoli correlati

   
Copyright © 2018 Città di Nardò - Area funzionale 1 Lavori Publici. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.